Martedì 6 aprile, puntata riepilogo della nostra bella città. Il caso Boba mostro.

Torno dopo un mese e trovo…

Un paese non solo repressivo, ma inutilmente cattivo, malevolo e vigliacco.
Adesso a Torino se la prendono coi barboni.

La Boba è pericoloso perchè occupante (ex) e redattore di una radio (peraltro legalmente riconosciuta) e osa persino scrivere romanzi (malevoli e menagrami peraltro).

In un altro paese la libertà di stampa e di espressione -e di dissenso- avrebbero mobilitato chiunque.

In Europa: Grecia, gigantesche manifestazioni per un “terrorista” (Anna, 16 anni di galera per una lettera).

Nella cattolicissima Spagna hanno appena legalizzato l’eutanasia.

ps: il Maniaco Religioso è uno sconosciuto, non lo conosco (e nemmanco voglio); nulla di combinato, fatevi capaci.

Lascia una recensione

avatar