Martedì 27 settembre: Presentazione Psych Out festival e anticipo campagna No Auto = No Carne?

psych-out-festival-2

Come già detto, oggi assieme al suo patron Giampo Coppa ho presentato il III° Psych Out Festival. E iniziato a inquadrare la campagna No Auto, legandola alla scarsissima attenzione che viene rivolta all’infernale e orrido oggetto in questione quando si ciancia di liberazione globale riferendosi solo all’utilizzo di animali. E si continua a guidare supershanti e supervegan. Boh. Ne parleremo.

I ganci x lo Psych Out Festival (c’è un fantastico video di presentazione con Giampo Russ-Meyer style…)

Psych out Blog
Psych Out Facebook

 

 

guest

25 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Carmelo
Carmelo
6 anni fa
Reply to  Carmelo

Rock e religione, cosa lega i devoti di Lemmy e quelli di Padre Pio.

Carmelo
Carmelo
6 anni fa

Con il caso Cruciani dell’emittente radiofonica La Zanzara si è quasi addirittura arrivati ad un aggressione da parte di vegani
https://www.youtube.com/watch?v=aZeuRWtQpk8

Michaela
Michaela
6 anni fa

Da qualche giorno è in cella a Praga Oleg Vorotnikov, artista russo ribelle e anarchico, fondatore del gruppo di avanguardia «Voina» (guerra), che realizza performance eccentriche e irriverenti. Mentre Italia e Svizzera non lo vogliono accogliere, Mosca chiede l’estradizione verso la Russia, dove è ricercato per teppismo e vandalismo, come altri artisti non graditi al regime. http://www.spreaker.com/user/radiobeckwith/tra-parentesi-podcast-22-settembre-2016

Vito
Vito
6 anni fa

L’isola che non c’e’. Una piattaforma in alto mare diventa una server farm senza legge né polizia. L’isola che non c’e’. Una piattaforma in alto mare diventa una server farm senza legge né polizia. Seconda guerra mondiale: la Gran Bretagna crea un’isola artificiale di cemento e acciaio nella parte meridionale del Mare del Nord, a circa sette miglia nautiche dalla costa inglese (latitudine 51.53 Nord, longitudine 01,28 Est per la precisione) che viene dotata di radar e armamenti pesanti e occupata da un paio di centinaia di militari. Scopo di questa operazione e’ difendere Londra, baluardo degli Alleati, da ogni… Leggi il resto »

Vito
Vito
6 anni fa

Verdi in Germania….
Ciao a tutti.
Vito

https://www.youtube.com/embed/FJ_FC6RXN6U

Vito
Vito
6 anni fa

Gesù sta arrivando a Torino
https://www.youtube.com/watch?v=1p3SfopMwsI

Vito
Vito
6 anni fa
Reply to  Spessore
Vito
Vito
6 anni fa
Reply to  Vito

Oggi 30/7 una ragazza africana piena di quei volantini li attaccava da tutte le parti qui a Torino, il referendum nn e’ passato?? Si, è una donna africana che affigge quei volantini e scrive quella frase. Per l’esattezza è una camerounense.

Vito
Vito
6 anni fa
Reply to  Vito

i muri
sono stati tappezzati di manoscritti a pennello oltre che con
foglietti stampati e incollati.

Vito
Vito
6 anni fa
Reply to  Vito

Qua a torino si dice siano i luoghi dove poter comprare eroina.

La più ragionevole delle dicerie.

Vito
Vito
6 anni fa
Reply to  Vito

Si, è un’avventista del 7° giorno del Camerun che vive a Torino

Eufelia
Eufelia
6 anni fa
Reply to  Vito

Gesù sta arrivando a Torino ? Si trova in Via Rosta, 3

Eufelia
Eufelia
6 anni fa
Reply to  Vito
Vito
Vito
5 anni fa
Reply to  Vito

C’è lo zampino di Satana sul suo “suicidio”. Cosa nasconde il gesto inspiegabile di Cecilia Gatto Trocchi, che denunciava i culti demoniaci? Il terribile sospetto di un sacerdote. Le sette l’odiavano. Sul suo “suicidio” l’ombra di Satana. “Dopo la scomparsa del figlio, si era ripresa dalla depressione. Temo che la sua morte sia stata solo una tragica messinscena”. “Riceveva continue minacce”. “Non so a che punto sono le indagini, ma ho un terribile dubbio. Che approfittando di un reale stato di difficoltà della professoressa Gatto Trocchi, qualcuno abbia organizzato una tragica messinscena”. E dietro quel “qualcuno” ci sarebbero adepti di… Leggi il resto »

Vito
Vito
5 anni fa
Reply to  Vito

Salento di sangue. La grotta dei misteri. Omicidio o suicidio? La fine di Walter Urso, il fioraio di Poggiardo trovato davanti a una caverna col cranio segato, è ancora un giallo. Per risolverlo si indaga sulla “Profezia di Celestino” e su una coppia di turisti svizzeri con la passione per Belzebù. Intanto i riti satanici diventano una moda. Walter Urso faceva il fioraio. L’hanno trovato ucciso davanti a una grotta col cranio segato e quasi scotennato. Un macabro rito satanico? Accanto al cadavere, una sega e un martello. E introrno 13 alberi d’ulivo segnati col sangue. Omicidio con il consenso… Leggi il resto »

Anonimo
Anonimo
5 anni fa
Reply to  Vito

Chi sei vito

Bruno Vidal
Bruno Vidal
6 anni fa

Il punto di vista di un disabile nel 2016. Un compagno d’infanzia di Adolf Hitler disse di lui che mancava totalmente di autoironia. Il suo architetto e ministro degli armamenti riferí che non aveva il minimo senso dell’umorismo. La funzione di queste due umane facoltà gli era completamente estranea. Non saper sorridere qualche volta di sé, della propria presenza nel mondo, è molto triste, è indice di rigidità mentale, di terror panico rimosso che può riemergere esageratamente in deliri di onnipotenza. Una delle spiegazioni convincentemente razionali, sul perché Hitler abbia potuto navigare tranquillamente sopra la testa di un’intera nazione e… Leggi il resto »

Michele De Padova
Michele De Padova
5 anni fa
Reply to  Bruno Vidal

IL BUON SENSO Non ne ho avuto io che fustigavo i nostri vecchi commoventi di rugosa miseria, analfabeti e pure comunisti, turlupinati sul come e quando s’apre un era da Eden; io che dai loro capi incolti e fanatici di vana ostinazione e di fascista reazione fui accusato al tempo del dibattito (fasullo) sulla destalinizzazione (fasulla). Non ne ho avuto io che li accusai, i capi, d’essere bestie neppure libere ché il problema è di vedere se impazziamo più dannosamente per fame o per smania ardente d’identità; io che compravo-giovanile vanità nell’assetto canonico del paese l’Avanti ! a testata in… Leggi il resto »

25
0
Would love your thoughts, please comment.x